La situazione della superstar Nba, Carmelo Anthony è a dir poco drammatica… i Knicks sono andati malissimo quest’anno ed il General Manager dei New York Knicks  non vuole Melo in squadra,  nonostante la clausola contrattuale che non prevede trade e dichiara alla stampa di voler che Carmelo Anthony vada a giocare altrove.

Carmelo Anthony non può neanche chiedere nulla al presidente dato che il proprietario dei Knicks ha esteso il contratto al GM.

Oltre i dispiaceri sportivi la moglie di Anthony sta preparando una battaglia legale incredibile per chiedere il divorzio con uno dei migliori avvocati del Paese. Melo non può vedere per qualche tempo il figlio perché ha torto e la moglie, per orgoglio, ha privato al figlioletto di Anthony di vedere il padre.

In momenti come questo resta una sola amica: la pallacanestro; vestito di nero, così come il suo morale inizia tirare a canestro.
E così arriva un tiro, e dopo un altro ancora, Melo palleggia,  accorgendosi che il giorno del suo compleanno  non vi è nessun party, niente da bere, niente dolci, nessuna foto, nessun sorriso.
Ed ecco l’ amica, quella che ti tiene compagnia, lei che è sempre lì e ti da modo di scaricarti e riflettere al tempo stesso: la pallacanestro.
Questo è il filmato del 33° compleanno di  Carmelo Anthony il quale ha trascorso circa 12 ore in palestra….

Guarda il video:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COMMENTA

COMMENTA